Home > Internet, News, Tecnologia, Web > Il “mouse” del futuro

Il “mouse” del futuro

I mouse del domani, secondo il Microsoft’s Applied Sciences Group saranno rigorosamente ‘touch’. Forme e design diversi hanno un punto in comune: ergonomicità ed estrema sensibilità. Non più oggetti soltanto da spostare sulla scrivania ma con cui interagire completamente dal punto di vista tattile.
Ecco i primi cinque prototipi che saranno presentati questa settimana dai ricercatori, durante la “User Interface Software and Technology Conference” di Victoria in Canada.

Vediamone alcuni:

Il palmo adagiato su un corpo centrale e pollice e indice distesi su due diramazioni con sensori ottici integrati per gestire i comandi.

Il Frustrated Total Internal Reflection (FTIR) sfrutta la luce IR e un rivestimento curvato sul quale l’utente poggia le dita:

Sferico e liscio, l’Orb Mouse integra una videocamera a infrarossi ed è sensibile al multi-touch. Agisce rilevando la luce riflessa dal movimento delle dita dell’utente.:

ide Mouse è progettato per adagiarsi sotto al palmo della mano dell’utente, posizionato davanti al computer. La particolarità è che il mouse estende la sua azione all’area circostante, dunque è sufficiente toccare il tavolo sui cui è poggiato per gestire le funzioni:

Fonte:

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: