Home > Internet, News, Web, Windows > Google Video, possiamo caricare video fino a 32gbyte!!

Google Video, possiamo caricare video fino a 32gbyte!!

Periodo di notevoli cambiamenti ed innovazioni in casa Google, come d’altronde è facile notare.

Infatti, giorno dopo giorno, saltano sempre più all’occhio interessanti notizie circa i piccoli, ma altresì importanti, aggiornamenti, che Google introduce riguardo i propri prodotti.

Proprio ieri, infatti, vi ho accennato alcune info relative all’aggiunta di nuove opzioni di ricerca per Google Search, oggi, invece, ho il piacere di comunicarvi che il gran colosso ha deciso di introdurre un significativo aggiornamento anche per quanto riguarda Google Video, servizio creato qualche tempo addietro, inizialmente per fronteggiare l’ascesa di YouTube, poi utilizzato per fini prettamente più professionali ed aziendali.

La notizia che suscita tanto scalpore riguardo al particolare canale video di casa Google, ha a che vedere con il limite di upload.

Infatti, sino a qualche giorno fa, il limite massimo ammesso per ciascun video era di 1 GB. Ora, invece, è stata ufficialmente annunciata la notizia, direttamente sul blog di Google Apps, che il limite ultimo è stato aumentato addirittura ai 16 GB, lasciando tutti di stucco per l’immane spazio concesso che a questo punto risulta estremamente adatto per le esigenze dell’alta definizione.

Ovviamente, tutto questo gran spazio concesso non è però dedicato ai comuni utenti poiché, come sopra accennato, Google Video costituisce, al momento, una piattaforma utilizzabile esclusivamente dalle aziende.

Lo spazio concesso sarà dunque utile per la promozione dei prodotti sul mercato, per la formazione del personale e per la pubblicazione di contenuti appositi per le varie collaborazioni.

Ovviamente, per poter effettuare upload di simili dimensioni, a questo punto, il modulo per un comune caricamento non basta più. Ecco perché, tutti gli utenti “professionisti” dovranno includere sul proprio PC Google Gears, disporre di un account Google Apps Premier o Education ed ovviamente sarà necessario utilizzare una buona e valida connessione, ancor meglio, ovviamente, se in fibra ottica.

Fonte: Geekissimo

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: